“Nessuno nasce odiando i propri simili a causa della razza, della religione o della classe alla quale appartengono. Gli uomini imparano a odiare, e se possono imparare a odiare possono anche imparare ad amare, perché l'amore, per il cuore umano, è più naturale dell'odio.“ (Nelson Mandela)

La quattordicesima edizione di CinemAfrica a Bologna si apre con un film su un uomo apparentemente comune, Ryszard Kapuscinski, giornalista e corrispondente di guerra, che nella sua vita ha con molta semplicità e coraggio raccontato tante guerre e tante storie d’Africa. ANOTHER DAY OF LIFE parla della lotta per l’indipendenza in Angola, ma soprattutto delle persone che fanno la Storia, con le loro vite, ogni giorno. E infatti sono storie apparentemente comuni quelle che vengono proiettate, storie di rifugiati nei campi profughi che cercano un po’ di orizzonte al di là del recinto di filo spinato attraverso i film (CINEMA DADAAB), oppure di un maestro elementare del Marocco (RAZZIA) o ancora di due soldati che si perdono non solo nella jungla ma anche nelle loro esistenze (THE MERCY OF THE JUNGLE). FIG TREE affronta la dinamica della guerra e della libertà attraverso il racconto della regista Davidian, al suo debutto al lungometraggio, di ciò che ha vissuto in prima persona durante la dittatura etiope. LOST WARRIOR parte dalla storia personale di Fathi e Mohammed: somali e allo stesso tempo inglesi, non possono sentirsi a casa in nessun luogo, così come i protagonisti del divertente corto IL MONDIALE IN PIAZZA, vincitore del premio MigrArti 2018. Conclude la giornata di domenica THE WEDDING RING, film bellissimo e non convenzionale: la protagonista in Europa è una ragazza qualunque, ma in Niger appartiene a una famiglia ricca e nobile ed è alla ricerca di un modo di definire se stessa senza tradire la sua duplice identità. La rassegna termina con due pellicole appartenenti alla storia del cinema africano (MUNA MOTO e LA FEMME AU COUTEAU), restaurate dalla Cineteca di Bologna. Infine, proposto in più repliche, il cortometraggio IN THE SAME BOAT che ci ricorda, con fotografie indimenticabili, quanto l’odio e la disumanità stiano cambiando la nostra società trasformando i migranti in nemici da combattere, e ci invita con l’eloquenza delle sue immagini a riscoprire quel cuore umano più naturalmente orientato all’amore.


18/10
venerdì
inaugurazione della rassegna
21:00 ANOTHER DAY OF LIFE di Raúl De La Fuente e Damian Nenow
precede il film il cortometraggio
IN THE SAME BOAT di Francesco Zizola

19/10
sabato
16:00 LIYANA di Aaron Kopp, Amanda Kopp
18:00 CINEMA DADAAB di Kati Juurus
precede il film il cortometraggio
IL MONDIALE IN PIAZZA di Vito Palmieri
20:00 THE MERCY OF THE JUNGLE di Joël Karekezi
precede il film il cortometraggio
IN THE SAME BOAT di Francesco Zizola
22:30 FIG TREE di Aäläm-Wärqe Davidian

20/10
domenica
16:00 IL VIAGGIO DI YAO di Philippe Godeau
17:30 LOST WARRIOR di Nasib Farah, Søren Steen Jespersen
19:45 RAZZIA di Nabil Ayouch
precede il film il cortometraggio
IN THE SAME BOAT di Francesco Zizola
22:30 THE WEDDING RING di Rahmatou Keïta

21/10
lunedì
20:15 MUNA MOTO di Jean-Pierre Dikongué-Pipa
21:45 LA FEMME AU COUTEAU di Timité Bassori


cinemafrica
orgoglio, lotta e libertà
quattordicesima rassegna di film dall'Africa e sull'Africa

dal 18 al 21 Ottobre 2019
Cinema Lumière
Sala Auditorium
Piazzetta Pier Paolo Pasolini
(ingresso via Azzo Gardino 65) - Bologna

INGRESSO STUDENTI UNIBO OMAGGIO
per agevolazioni e riduzioni, consultare il sito della Cineteca di Bologna
www.cinetecadibologna.it

seguici su @cinemafricabo Cinemafrica Bologna seguici su twitter @cinemafricabo seguici su cinemafricabo

» Scarica il Press Kit COMPLETO (formato Zip, 15 Mb)

» Scarica il Comunicato Stampa (formato PDF)

» Scarica il Comunicato Stampa delle Associazioni (formato PDF)

CinemAfrica a Bologna è un'iniziativa dell’Associazione Stududentesca Centro Studi Politici e Sociali "G. Donati"
in collaborazione con cineteca di bologna
con contributo della alma mater studiorum – università di bologna
con il patrocinio di regione emilia-romagna, assemblea legislativa della regione emilia-romagna, città metropolitana di bologna, comune di bologna, comune di zola predosa e dipartimento di scienze dell’educazione

Le foto di CinemAfricaBo2019 sono di Gregory Escande - @photo_in_moz - tutti i diritti sono riservati
CINEMAFRICA 1 » Prima Edizione
CINEMAFRICA 2 » Seconda Edizione
CINEMAFRICA 3 » Terza Edizione
CINEMAFRICA 4 » Quarta Edizione
CINEMAFRICA 5 » Quinta Edizione
CINEMAFRICA 6 » Sesta Edizione
CINEMAFRICA 7 » Settima Edizione
CINEMAFRICA 8 » Ottava Edizione
CINEMAFRICA 9 » Nona Edizione
CINEMAFRICA 10 » Decima Edizione
CINEMAFRICA 11 » Undicesima Edizione
CINEMAFRICA 12 » Dodicesima Edizione
CINEMAFRICA 13 » Tredicesima Edizione


Associazione Studentesca Centro Studi Politici e Sociali "G. Donati" - Bologna
www.centrostudidonati.org